Mixology Masterclass, una nuova esperienza tra le eccellenze degli spirits

Le proposte Gruppo UNA per brindare al 2020.

13 Gennaio 2020

Gruppo UNA

Sapevi che dietro un fresco gin tonic a bordo piscina c'è un mondo di sapori, storia e tecniche tutto da scoprire? Quali sono i migliori (e più insospettabili) abbinamenti per gustarsi un whiskey? E quali sono i cocktails italiano che hanno conquistato i party e le feste di tutto il mondo?

Le risposte a tutto questo e molto altro ancora sono da scoprire tra le esperienze della nuova Mixology Masterclass firmata da Gruppo UNA. L’autentica ospitalità italiana nel 2020 si arricchisce di nuove proposte con cui si rafforza il profondo legame con il territorio e le sue tradizioni uniche. Il nuovo anno si inaugura attraverso speciali lezioni in cui gli ospiti hanno l’occasione di immergersi nell’arte della mixology, riscoprendo le nobili origini dei più celebri liquori e distillati, dal gin al whiskey.

Capofila di questo viaggio tra gli ingredienti e i profumi del territorio è l’hotel Versilia Lido, elegante gioiello della collezione UNA Esperienze affacciato su uno dei litorali più esclusivi d’Italia.

Mixology Masterclass: alla scoperta di spirits e distillati in hotel.

Ciascuna Mixology Masterclass, della durata di circa due ore, è tenuta da professionisti ma si rivolge ad amatori e gruppi di amici che vogliono arricchire il loro soggiorno con un’esperienza pratica e autentica dei prodotti locali, in cui approfondire come la tradizione italiana del saper bere ha influenzato bar, bartender e cocktail in tutto il mondo.

Ospite d’eccezione è Zàgaro, house cocktail di Gruppo UNA; il primo signature drink firmato dal brand rappresenta una esaltazione degli ingredienti del Bel Paese, unita alla più squisita ospitalità italiana. 

A seguire, gli ospiti sono accompagnati in un percorso attraverso l’evoluzione della mixology internazionale e italiana, dagli albori ai giorni nostri, per poi addentrarsi in una rassegna di strumenti e tecniche che culmina nel workshop pratico. In questa fase, i partecipanti hanno l’opportunità di cimentarsi nella preparazione di tre cocktail, scelti tra le proposte italiane di fama internazionale, drink internazionali con forte influenza di spirits italiani e cocktail diventati popolari in tutto il mondo, rivisitati in chiave italiana.

Le tre diverse declinazioni di Mixology Masterclass sono già a disposizione di tutti gli ospiti dell’hotel di Camaiore, Versilia Lido | UNA Esperienze.

Gin Experience Masterclass.

Descrizione: un viaggio alla scoperta delle nobili origini del gin e della sua trasformazione nei drink più popolari, attraverso le spezie provenienti dagli angoli più remoti del mondo. 

Percorso: dall’Olanda al centro di Londra, per arrivare fino alle migliori distillerie italiane, soprattutto toscane.

Esperienza del territorio: “Truffle Gin tonic experience”.
Degustazione del “Gin Gin” della distilleria Savini finemente infuso nel tartufo nero toscano. Un gin tonic che esalta il gusto del distillato, richiamando le botanicals con una “garnish” abbinata e una serie di snack a base di tartufo.

Whiskey and Cheese Masterclass.

Descrizione: percorso di approfondimento delle origini del whiskey e della sua evoluzione, attraverso l’esplorazione di una nuova frontiera del gusto in abbinamento con una selezione di formaggi toscani di alta qualità.

Percorso: dalle Highlands della Scozia all’Irlanda, passando per l’America, fino ai colli senesi.

Esperienza del territorio: 4 whiskey scozzesi e 4 formaggi toscani.
Alla scoperta di nuove frontiere del gusto con degustazione del distillato liscio, on the rocks o con aggiunta d’acqua, in accoppiamento con formaggi toscani d’eccellenza di differenti origini animali in grado di esaltare i contrasti di sapore.

Cocktails Masterclass.

Descrizione: alla scoperta delle nobili origini dei liquori e distillati che hanno influenzato il corso della mixology internazionale.

Percorso: storia ed evoluzione della mixology internazionale e italiana, dagli albori, passando al prohibition period, fino ai giorni nostri, con una rapida rassegna dei principali strumenti e tecniche.

Esperienza del territorio: il Cocktail workshop coinvolgerà gli ospiti nella preparazione di tre cocktails, partendo dai classici italiani di fama internazionale. Ci si potrà mettere alla prova anche con cocktails internazionali con forte influenza di spirits italiani e con i cocktails più popolari, rivisitati in chiave italiana, utilizzando i migliori amari nazionali.
 

TORNA A TUTTI GLI ARTICOLI